“Account Coinbase Limitato”: ecco Come Risolvere

Coinbase è sulla piattaforma di asset digitali leader a livello mondiale, consentendo agli utenti di acquistare, vendere e prelevare criptovaluta dai propri account. Poiché la piattaforma gestisce ingenti somme di denaro, non sorprende che Coinbase prenda sul serio la sicurezza, garantendo la sicurezza dei suoi utenti. Un risultato delle loro rigorose misure di sicurezza è che occasionalmente, gli utenti possono avere i loro account limitati o congelati. Queste misure sono passi necessari per garantire che tutti gli utenti di Coinbase siano protetti da attività fraudolente.

Questo articolo esaminerà il motivo per cui Coinbase potrebbe limitare o bloccare il tuo account. Controlleremo anche i passaggi che puoi seguire per risolvere il problema e riprendere le normali attività dell’account.

Perché l’account Coinbase è limitato?

Coinbase è una piattaforma user-friendly, ma può ancora limitare gli utenti se infrangono le sue regole e regolamenti. Scopri diversi motivi per cui il tuo account potrebbe essere stato limitato.

Violazione degli Accordi con l’utente

Si ritiene che un utente abbia violato gli accordi della piattaforma se non soddisfa più tutte le specifiche dell’account fornite da Coinbase. Alcuni dei motivi per cui gli account sono limitati sono:

  • Non essere in grado di verificare la tua identità
  • Transazioni con una carta di credito rubata
  • Trasferimento di denaro senza un conto bancario approvato
  • Violazione della sicurezza della piattaforma
  • Essere un sospetto terrorista
  • Utilizzo di un dispositivo rooted

Attività sospette

Coinbase può anche limitare il tuo account se è ritenuto ad alto rischio di frode crittografica. Se la piattaforma rileva segni di attività sospette, limiterà l’acquisto e la vendita fino a quando non riuscirà ad arrivare al fondo di ciò che sta accadendo. Fattori come numerosi accessi non riusciti o accessi da un computer sconosciuto possono essere considerati sospetti dalla piattaforma. Pertanto, limitare l’attività dell’account è in definitiva per la tua protezione.

Vittima di una truffa

Un altro scenario che può comportare la restrizione dell’account è se hai riscontrato uno schema di frode di criptovaluta. Il mercato delle criptovalute è in gran parte non regolamentato al momento, quindi non è inconcepibile che attività illegali possano aver luogo su scambi DeFi (Decentralized Finance) come Coinbase. Potresti essere inconsapevolmente caduto preda di una truffa di criptovaluta che ha causato a Coinbase di limitare l’attività del tuo account.

Violazione delle informazioni

Può anche darsi che tu sia stato vittima di una violazione delle informazioni. Per quanto Coinbase faccia tutto il possibile per garantire la sicurezza dei dati privati degli utenti, la piattaforma può ancora essere presa di mira dagli hacker. Se le tue informazioni cadono nelle mani sbagliate, Coinbase può limitare il tuo account fino a quando la situazione non viene risolta.

Attività fraudolenta

Coinbase si riserva inoltre il diritto di chiudere l’account di un investitore se l’utente si impegna in attività fraudolente. Se gli utenti sono coinvolti in affari loschi come le truffe minerarie, perderanno l’accesso alle funzionalità di trading e al portafoglio della piattaforma. Eliminare personaggi senza scrupoli mantiene l’integrità di Coinbase e assicura agli altri trader che questa è una piattaforma di cui possono fidarsi.

Problemi di transazione

Se una transazione ha ricevuto un chargeback o è stata annullata, potrebbe impedire a Coinbase di elaborare ulteriori ordini. Dovresti informare il team di assistenza clienti della piattaforma se un’operazione recente ha comportato un chargeback o un’inversione.

Una restrizione dell’account può causare una discreta quantità di ansia, ma non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Una volta cancellata la transazione in sospeso, i fondi verranno depositati nel tuo portafoglio o conto bancario.

Anche se non puoi acquistare e vendere criptovalute, avrai comunque accesso ai tuoi fondi e la limitazione non influirà sulle tue operazioni precedenti. Sarai anche in grado di prelevare i fondi dal tuo portafoglio su un conto bancario autorizzato. La maggior parte delle restrizioni dell’account vengono risolte entro un paio di giorni, quindi dovresti tornare al trading in pochissimo tempo.

Risolvi la restrizione dell’account Coinbase

Ora che abbiamo esaminato il motivo per cui il tuo account Coinbase è stato limitato, diamo un’occhiata ad alcune tecniche per correggere il problema.

Violazione dell’Accordo con l’utente di Coinbase

Un account che non soddisfa più i requisiti della piattaforma è considerato in violazione dei termini dell’Accordo per gli utenti di Coinbase. Ciò può applicarsi a:

  • Un account in cui il profilo non è disponibile pubblicamente
  • Un account che è stato congelato per qualche tempo
  • Un account in cui sono state effettuate numerose transazioni senza l’autorizzazione dell’utente

Se uno qualsiasi degli scenari di cui sopra si applica a te, risolverli ripristinerà l’uso illimitato del tuo account. Completa e pubblica il tuo profilo come richiesto. Per un account bloccato o una segnalazione di attività insolite, fare riferimento al servizio clienti Coinbase per assistenza.

Attività insolite

Un account contrassegnato come avente attività sospette sarà limitato da Coinbase. Se compaiono fattori come numerosi accessi falliti o transazioni non autorizzate, la piattaforma interromperà qualsiasi ulteriore operazione tentata dall’utente.

Questa limitazione è un passo che Coinbase prende per garantire che una persona sconosciuta come un hacker non abbia avuto accesso all’account. Un modo eccellente per prevenire attività insolite dell’account è registrarsi per l’autenticazione a due fattori. Ecco come configurarlo.

  1. Vai al tuo account Coinbase e fai clic sulla tua immagine del profilo.
  2. Tocca “Impostazioni”, quindi “Sicurezza” e scorri verso il basso fino alla sezione di verifica in 2 passaggi.
  3. Premi “Seleziona” sull’opzione App Authenticator.
  4. Inserisci il codice a 7 cifre inviato al telefono, quindi premi “Conferma”.
  5. Utilizzando l’app di autenticazione, scansiona il codice QR visualizzato.
  6. Digita il codice generato dall’app nella schermata del desktop e tocca “Abilita”.

Riceverai un SMS che ti informa che il processo di autenticazione a 2 fattori è stato completato. Coinbase attualmente supporta Microsoft Authenticator, Google Authenticator e Duo Mobile.

La modifica della password ti assicurerà anche di essere l’unico ad avere accesso al tuo account. Ciò dovrebbe impedire il verificarsi di ulteriori segnalazioni di attività sospette. I passaggi illustrati di seguito ti guideranno attraverso la modifica del tuo account Coinbase.

  1. Vai su “Impostazioni” su Coinbase e seleziona “Cambia password”.
  2. Segui le istruzioni fornite nell’e-mail che ricevi da Coinbase.

Processo di verifica non completato

Se non hai fornito tutti i documenti Know Your Customer (KYC) necessari, Coinbase limiterà il tuo account ad accettare solo criptovalute.

Per risolvere il problema, è necessario fornire i documenti necessari. Questi includono un documento d’identità con foto, una prova di residenza e una bolletta. Di solito ci vuole una settimana per Coinbase per verificare l’account. Una volta completato il processo, riceverai una notifica via e-mail.

Domande frequenti aggiuntive

Coinbase può impedirmi di fare trading?

Sì, Coinbase può bloccare il prelievo o il trasferimento di fondi. La piattaforma conserverà i token fino a quando non saranno stati forniti i documenti di identificazione appropriati.

Posso acquistare criptovalute se il mio account è limitato?

Manterrai l’accesso completo ai tuoi fondi anche quando il tuo account è limitato. Tuttavia, non sarai in grado di eseguire alcuna operazione. Con un account limitato, Coinbase ti consente comunque di prelevare criptovalute dal tuo portafoglio Coinbase su un altro portafoglio o un conto bancario autorizzato.

Perché il mio account è limitato dopo la verifica?

Alcune funzioni di Coinbase sono limitate in alcuni paesi. Non puoi acquistare e vendere criptovaluta se ti trovi in un’area con queste limitazioni in atto. Fai riferimento a questo elenco per vedere se la funzionalità completa di Coinbase è disponibile nella tua regione.

Ripristina la funzionalità dell’account Coinbase

Le restrizioni dell’account Coinbase proteggono gli utenti dai trader fraudolenti. La piattaforma limiterà l’attività dell’account se l’accordo con l’utente è stato violato o se ci sono state attività sospette nel tuo account. Fornire i documenti KYC richiesti e rimanere entro i limiti delle pratiche commerciali legali di criptovaluta limiterà il potenziale di restrizioni sul tuo account Coinbase.

Leave a Reply

Your email address will not be published.