La guida completa per vivere bene e mettere soldi da parte

Se desideri avere una vera libertà finanziaria, ridurre lo stress che deriva dal budget e prendere il controllo della tua situazione finanziaria, il piano migliore è imparare a vivere al di sotto dei tuoi mezzi.

Vivere al di sotto dei propri mezzi è un set di competenze necessario per chiunque non voglia essere controllato dal proprio denaro e gravato da debiti ingestibili.

Se sei già indebitato, vivere al di sotto dei tuoi mezzi ti consentirà di eliminarlo più rapidamente e facilmente.

Sarai anche in grado di iniziare a risparmiare i tuoi soldi per il futuro, sia per la pensione che semplicemente per fare acquisti che sono significativi per te.

Vivere al di sotto dei propri mezzi è un set di competenze necessario per chiunque non voglia essere controllato dal proprio denaro e gravato da debiti ingestibili.

Ci sono numerosi modi per imparare a vivere al di sotto dei propri mezzi, ma la maggior parte di essi condivide una serie di linee guida fondamentali.

Questo articolo esplorerà i principi che dovrai applicare alla tua vita quotidiana per prendere in carico i tuoi soldi e lavorare verso l’indipendenza finanziaria.

Tieni presente che probabilmente sarà difficile per te implementare alcuni di questi principi, specialmente tutti in una volta. Sii paziente con te stesso mentre prendi l’abitudine di vivere al di sotto dei tuoi mezzi.

Inoltre, non lasciarti scoraggiare dalle difficoltà iniziali che potresti avere; col passare del tempo e pratichi questi principi, scoprirai che diventa una semplice questione di abitudine spendere saggiamente i tuoi soldi.

Questo sarà ancora più vero una volta che inizierai a vedere le ricompense della tua frugalità. In effetti, mentre vedi che i crescenti benefici della pratica della prudenza finanziaria iniziano a diventare una palla di neve, la tua soddisfazione per le tue finanze non farà che aumentare.

Come definiamo il vivere al di sotto dei tuoi mezzi?

La frase potrebbe sembrare ovvia a molte persone, ma ci sono idee sbagliate su cosa significhi vivere al di sotto dei propri mezzi.

Vivere al di sotto dei tuoi mezzi non significa che non spendi mai soldi per cose che ti piacciono o che ti diverti. Inoltre, non significa che devi vivere come se fossi povero o agire avaro quando si tratta dei tuoi soldi.

Sfatare miti come questo è importante, perché molte persone credono che vivere al di sotto dei loro mezzi li renderà infelici. Ma certamente non devi essere infelice vivendo al di sotto dei tuoi mezzi. In realtà, è in realtà una strategia per massimizzare la tua felicità e il tuo benessere finanziario nel tempo.

In parole povere, vivere al di sotto dei propri mezzi non è altro che non spendere più di quello che si guadagna. In sostanza, questo è davvero tutto ciò che c’è da fare. Ovviamente, questo è qualcosa che è più semplice sulla carta di quanto non lo sia nella pratica.

Spendere meno di quello che fai è una pratica che coinvolge disciplina e dedizione, e non è qualcosa che può essere appreso alla perfezione da un giorno all’altro.

Detto questo, se inizi a praticare, scoprirai rapidamente che vivere al di sotto dei tuoi mezzi vale la lotta iniziale.

In parole povere, vivere al di sotto dei propri mezzi non è altro che non spendere più di quello che si guadagna.

Sbarazzarsi dello stress che viene fornito con i soldi

Uno dei vantaggi immediati di vivere al di sotto dei propri mezzi è l’eliminazione dello stress che deriva da finanze non pianificate.

Può sembrare più facile in superficie volare vicino al sedile dei pantaloni, ma lasciare le tue finanze non gestite è in realtà molto più stressante che tenerle strette.

Sapere quanti soldi hai bisogno di vivere ogni mese, quanto dovrai spendere per le bollette e quanto puoi permetterti di risparmiare e spendere in occasioni speciali elimina così tante delle preoccupazioni a cui probabilmente sei abituato.

Pensa a non sentirti affatto stressato quando una bolletta arriva per posta perché hai già pianificato in anticipo. Oppure pensa di sapere quando puoi pianificare di uscire a cena o per una serata fuori con gli amici senza preoccuparti di come influenzerà il tuo conto in banca.

Oltre a tutto ciò, vivere al di sotto dei tuoi mezzi ti assicurerà di avere meno spese impreviste. Anche quando spunta qualcosa di imprevisto, sarai molto più preparato perché hai messo da parte i soldi proprio per queste occasioni.

Debito e vivere al di sotto dei tuoi mezzi

Con tutte le opzioni di credito e prestiti disponibili, può essere abbastanza facile e spesso allettante spendere più di quanto si guadagna. Tuttavia, di regola, il debito non è una buona cosa da avere.

Ci sono momenti in cui può essere inevitabile, e vivere al di sotto dei propri mezzi non significa evitare quei tempi o fingere che non esistano. Piuttosto, comporta il non assumere alcun debito che non sia strettamente necessario.

Ad esempio, un mutuo è un tipo di debito necessario per molte persone.

Tenendo presente che il debito non riguarda solo l’importo dovuto quando si stipula un prestito ma l’importo che si arriverà a dover nel tempo a causa degli interessi, è ovviamente un argomento da affrontare con cautela.

Se hai già problemi a pagare le bollette, assumere più debiti anche per sollevarti dai problemi finanziari è la cosa peggiore che puoi fare. Alla fine, accumulare più debiti è solo un modo per affondare ulteriormente le tue finanze, aggiungere alle tue spese mensili e rendere più difficile andare avanti in futuro.

Vivere al di sotto dei propri mezzi, d’altra parte, ti consente di evitare ulteriori debiti e iniziare a eliminare il debito che potresti già avere.

A seconda di quanto puoi evitare di spendere ogni mese, inizierai persino a risparmiare denaro subito. Se all’inizio non riesci a risparmiare denaro, probabilmente non passerà molto tempo prima che tu sia in grado di farlo, soprattutto mentre continui a pagare i tuoi debiti.

Costruisci i tuoi risparmi spendendo meno di quanto guadagni

Uno dei migliori vantaggi di vivere al di sotto dei tuoi mezzi è che ti libera per iniziare a risparmiare i tuoi soldi per cose più importanti degli acquisti d’impulso.

Pensa a tutte le cose che hai sempre desiderato ma che non sei mai stato in grado di permetterti: quella prossima vacanza, un nuovo regalo per qualcuno durante le vacanze, una nuova auto o anche una casa da sogno che hai cercato per un po ‘. Nessuna di queste cose è possibile senza denaro e di solito grandi somme di esso.

Vivere al di sotto dei tuoi mezzi è la chiave per permetterti le cose che sono veramente preziose per te, al contrario di tutto ciò che è semplicemente di fronte a te. Prenditi un momento per pensare a tutte le cose che un giorno potresti permetterti se iniziassi a spendere i tuoi soldi in modo più saggio oggi.

Il pensionamento è un altro costo importante che devi considerare prima piuttosto che dopo. Dopotutto, più a lungo aspetti, più difficile sarà salvare e meno sarai realisticamente in grado di mettere via. Ma la pensione è una necessità finanziaria che tutti noi dovremo probabilmente affrontare ad un certo punto, quindi ha senso iniziare a prepararci ora.

Vivendo al di sotto dei tuoi mezzi, sarai in grado di controllare i tuoi soldi sia ora che in futuro, dopo aver smesso di lavorare.

Cosa puoi fare per iniziare a vivere al di sotto dei tuoi mezzi

I passaggi da intraprendere per controllare le tue finanze e vivere al di sotto dei tuoi mezzi sono relativamente semplici. Ciò non significa che all’inizio non li troverai difficili. Come con qualsiasi aggiustamento della vita, le modifiche alle tue pratiche finanziarie richiedono tempo per diventare un’abitudine.

Una volta che hai messo saldamente in atto queste pratiche, tuttavia, scoprirai che diventa più facile nel tempo man mano che il lavoro necessario per gestire le tue finanze diminuisce e le ricompense per gestirle aumentano.

Comprendi il tuo reddito mensile

In primo luogo, dovrai avere una comprensione approfondita del tuo reddito mensile. Questo sarà piuttosto semplice se guadagni una busta paga regolare di circa le stesse dimensioni, ma puoi farlo anche se i tuoi stipendi variano (ad esempio, se il tuo programma di lavoro cambia frequentemente o sei un lavoratore autonomo).

In questi casi, cerca di trovare una media di ciò che fai su base mensile e usala come punto di partenza. Rimanere il più possibile al di sotto di questo è l’ideale, poiché massimizzerà la tua libertà finanziaria.

È perfettamente accettabile e persino previsto che questo richieda un po ‘di sperimentazione. Se lo trovi più facile, puoi anche guardare ciò di cui hai bisogno in media ogni mese per sbarcare il lunario e iniziare da lì.

Utilizzare un’app di finanza personale

Ci sono molte app e strumenti là fuori che ti aiuteranno a tenere traccia delle tue spese mensili, delle uscite e ti aiuteranno a creare un budget.

Quello che consigliamo è Personal Capital, è un’app gratuita con molte funzionalità come il monitoraggio della ricchezza, il budget, il calcolatore del patrimonio netto e così via. Ti aiuterà a ottenere un quadro più chiaro delle tue finanze.

Controlla le abitudini di spesa

Una volta che sai approssimativamente quanto guadagni ogni mese, dovrai prendere il controllo delle tue abitudini di spesa esaminandole da vicino.

  • Dove e quando spendi più soldi ogni mese?
  • Quanto di esso è veramente necessario?
  • Cosa puoi tagliare comodamente dalle tue spese?

Queste sono domande importanti e le risposte saranno diverse per tutti. Guarda i tuoi estratti conto bancari nei mesi precedenti e vedi dove sono finiti i tuoi soldi.

Tieni traccia dei piccoli acquisti

Potresti scoprire di aver speso un sacco di soldi in piccole somme nel tempo senza nemmeno rendertene conto, come comprare pranzi o caffè quotidiano.

Questi piccoli acquisti possono sommarsi rapidamente. Categorizza le tue abitudini di spesa in bollette, mutui, dolcetti come mangiare fuori o vedere un film, ecc.

Più lungo è il periodo che puoi analizzare, migliori saranno le tue conclusioni, dal momento che sarai in grado di eliminare le eccezioni che spuntano nel budget di tutti di tanto in tanto.

Eliminazione delle spese

Dopo aver acquisito una comprensione del tuo reddito mensile ed esaminato come lo hai speso in passato, il tuo prossimo passo sarà vedere quali spese puoi realisticamente eliminare.

Supponendo che questa non sia stata in precedenza la tua pratica, è molto probabile che tu scopra che ci sono molte cose che puoi tagliare dal tuo budget parzialmente o addirittura interamente.

Tutto ciò che è totalmente inutile o potrebbe essere classificato come un lusso inessenziale è ciò che dovresti concentrarti sulla rimozione.

Ad esempio, se hai un servizio di streaming televisivo che non usi quasi mai, non c’è motivo per cui devi tenerlo.

Un’altra spesa comune che le persone non rendono utile sono gli investimenti come le iscrizioni in palestra.

Questo processo può essere doloroso, ma evitare spese inutili è il primo passo e il modo migliore per rendere possibile vivere al di sotto dei propri mezzi.

Quindi, assicurati di non spendere più soldi per articoli essenziali di quanto sia effettivamente necessario.

  • Puoi comprare i tuoi generi alimentari in un negozio più economico o acquistare marchi meno costosi?
  • Hai bisogno di tutti i dati del telefono cellulare che paghi ogni mese?

Non lasciare nessuna parte del budget non esaminata. Anche se risparmi solo una piccola quantità su ogni articolo ogni mese, quei totali si sommano rapidamente.

Sarai piacevolmente sorpreso di quanti soldi inizierai ad avere rimasti.

Utilizzo dei siti di cashback

Dopo aver eliminato quante più spese possibile, devi diventare più intelligente sugli acquisti che fai. Un modo che ha successo per molte persone è quello di utilizzare i siti Web Cashback.

Questi sono siti che ti ricompenseranno per gli acquisti presso migliaia di diversi rivenditori online e offline e ti invieranno una percentuale del tuo acquisto.

Funzionano avendo accordi di affiliazione con diversi rivenditori, quando effettui un acquisto tramite loro, il sito Cashback guadagnerà una ricompensa e te la restituirà.

Abbiamo recentemente esaminato i primi due siti qui nel Regno Unito, Quidco e TopCashBack, quindi leggi le nostre recensioni di questi e iscriviti a entrambi per iniziare a guadagnare cashback.

  • Recensione di Quidco
  • Recensione di TopCashBack

Aumenta il tuo reddito

Una volta che sei sicuro di aver tenuto sotto controllo le tue spese eliminando eventuali spese inutili, ora dovresti guadagnare più di quanto stai spendendo ogni mese.

Questa è la tua priorità numero uno, altrimenti costruirai debiti, che costano di più e finiranno in un circolo vizioso.

Ora puoi dirigere la tua attenzione dal risparmio di denaro per fare più soldi. Ora, a seconda del tuo lavoro e degli impegni familiari, dovresti avere un po ‘di tempo che puoi trascorrere ogni settimana dedicata ad aumentare il tuo reddito.

Se sei impiegato in un lavoro, potresti iniziare chiedendo un aumento, questo è probabilmente il metodo più semplice per aumentare il tuo reddito.

Potrebbe sembrare scoraggiante entrare nell’ufficio dei tuoi capi e chiedere senza mezzi termini, ma spesso questo funzionerà, specialmente se sei un membro stimato del personale.

Dovresti spiegare chiaramente i motivi per chiedere ed eseguire il backup della tua richiesta con alcuni dati sul motivo per cui ne meriti uno.

Un altro modo per aumentare le tue entrate è iniziare un “side-gig” che potrebbe essere ogni sorta di cose. Di recente abbiamo messo insieme una guida per gli studenti universitari in cerca di lavoro online, i metodi che abbiamo elencato si applicheranno a chiunque, quindi dai un’occhiata a questo.

Se hai competenze nel tuo lavoro che verrebbero utilizzate per il lavoro freelance, questo è un ottimo punto di partenza. Ad esempio, se sei un designer, potresti iniziare ad assumere clienti al di fuori del tuo lavoro. Se hai capacità di scrittura, potresti unirti a un mercato come Upwork e iniziare a cercare clienti lì.

Altre cose che potresti fare per aggiungere un po ‘più di soldi, è disordinare la tua casa e vendere i tuoi oggetti su eBay o alle vendite di garage / stivali per auto. Il mercato di Facebook è un altro posto in cui potresti vendere articoli indesiderati.

Dovresti sederti e fare brainstorming di idee per aumentare le tue entrate, sono sicuro che una volta iniziato ti verranno in mente alcune idee solide che puoi iniziare a mettere in pratica e sviluppare la giusta mentalità per fare soldi.

Naturalmente, non tutto funzionerà la prima volta, ma alla fine troverai qualcosa che “scatta” e quindi puoi concentrare le tue energie su questo e iniziare a scalarlo.

Cosa dovresti aspettarti dopo?

Dopo aver completato questi passaggi, avrai iniziato il viaggio di vivere al di sotto dei tuoi mezzi. La chiave da qui in poi è assicurarsi di attenersi al budget che hai impostato.

Fai attenzione a tenere traccia delle tue future abitudini di spesa e continua a esaminare i modi per risparmiare denaro tagliando i costi e le spese inutili.

Se non vuoi passare attraverso il fastidio di scrivere tutto, ci sono una varietà di app e altri servizi disponibili per aiutarti a tenere traccia del tuo budget.

Assicurati di controllare regolarmente le tue finanze, in modo da sapere quanto bene ti stai attaccando al tuo piano e dove puoi migliorare.

Non lasciatevi mai scoraggiare se commettete errori o cedete alla tentazione di un momento di spendere imprudentemente. Come tutte le abitudini, questa richiederà tempo per costruire e rafforzare.

Le cose più importanti sono che non rinunci al budget e fai anche piccoli passi per migliorare gradualmente le tue finanze.

Con disciplina e organizzazione, ci sono molti modi per rendere la vita al di sotto dei tuoi mezzi una possibilità senza sacrificare le cose che ti rendono felice.

Leave a Reply

Your email address will not be published.