Come tenere una vendita di garage di successo: suggerimenti e trucchi

Sta diventando difficile parcheggiare l’auto nel tuo garage a causa delle montagne di scatole contenenti spazzatura che non usi più? Alla maggior parte di noi piace ordare le nostre vecchie cose fuori mano dove non possono interrompere il nostro stile di vita quotidiano.

Tuttavia, dopo alcuni anni di raccolta di polvere nel garage, le tue vecchie cose non sono più ricordi preziosi del passato – il suo disordine ti impedisce di utilizzare lo spazio per scopi produttivi.

Trasforma il tuo disordine in denaro con una vendita di garage. Tutti i beni indesiderati che hai nascosto intorno alla tua casa potrebbero essere il tesoro di qualcun altro. Certo, potresti venderli su eBay o Craigslist, ma creare una nuova inserzione per centinaia di oggetti potrebbe richiedere giorni di duro lavoro. Questo esercizio riguarda la rimozione del disordine dalla tua vita, non l’aggiunta di ulteriore sforzo.

Una vendita di garage offre una piattaforma in cui puoi sbarazzarti di tutto ciò che non ti serve più, in un giorno. Ospitare una vendita di garage di successo richiede di seguire un piano, non è così semplice come gettare tutte le tue cose sul vialetto e lasciare che i vicini rovistino a loro piacimento.

Abbiamo deciso di utilizzare la nostra esperienza per darti un piano per ospitare una vendita di garage. È tempo di scambiare quel disordine con denaro contante, e chissà, potresti essere seduto su una miniera d’oro.

Le basi per la tua vendita di garage

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla preparazione per la tua prossima vendita di garage.

1. Imposta una data

Il primo passo per pianificare la vendita definitiva del garage consiste nel selezionare la data in cui ospitare il tuo evento. Ti consigliamo di condurre la vendita del tuo garage per un sabato e, se la risposta è insoddisfacente, spostala anche a domenica. Ad alcune persone piace ospitare una vendita di garage di venerdì, ma di solito troviamo che c’è una risposta inadeguata perché la maggior parte delle persone è al lavoro. L’utilizzo del fine settimana è la soluzione migliore, in quanto offre alle persone più tempo per lavorare sulla vendita del garage nei loro piani.

Cerca di evitare di ospitare la vendita la domenica mattina. Molte persone vanno in chiesa la mattina o trascorrono del tempo con la loro famiglia – e la vendita del garage è l’ultima cosa sulla loro agenda. Tuttavia, dopo le 12:00, le famiglie svolgeranno le loro attività pomeridiane – e ciò potrebbe significare fermarsi alla vendita del garage.

Pianifica la tua vendita quando il tempo è moderato. Ospitare l’evento durante l’inverno è una cattiva idea, poiché la maggior parte delle persone è riluttante a lasciare le proprie case in una fredda giornata invernale. Tenere la vendita in un giorno d’estate quando un’ondata di caldo è al suo apice produrrà anche scarsi risultati.

Prova a scegliere una giornata estiva o primaverile in cui il tempo è piacevole e non ci sono previsioni di pioggia all’orizzonte.

2. Organizza i tuoi articoli in vendita

Passeggia per casa tua e tira fuori tutte le cose che non usi da mesi. Eliminare il disordine nella tua casa e nel tuo garage in un’esperienza liberatoria – e rimarrai sorpreso da quante cose hai in giro che non usi mai.

Assicurati di pulire correttamente tutti gli articoli: a nessuno piace comprare oggetti vecchi e polverosi. Controlla cose come vecchi caricabatterie per cellulari, laptop e elettrodomestici: potresti non sapere cosa fanno pagare questi articoli, ma qualcun altro potrebbe e potrebbe comprarli.

Aggiungi tutti gli articoli alla tua vendita e crea un elenco di inventario di tutti i beni che hai in vendita. Dopo aver raccolto la tua lista, aggiungi i prezzi alle voci dell’elenco e tieni a portata di mano l’elenco principale per l’uso il giorno seguente durante la vendita del garage.

3. Verificare con l’impiegato comunale

Immagina lo scenario: passi ore a ripulire il disordine dalla tua casa e a prepararti dalla vendita del tuo garage. Il giorno, mentre finisci di sistemare le tue merci, la polizia arriva a casa tua per informarti che stai violando il regolamento e devi rimuovere tutte le tue cose dalla strada o dal tuo cortile.

Alcuni stati e contee richiedono l’acquisto di un permesso prima di poter tenere una vendita di cantiere. Prima di andare allo sforzo di ripulire il disordine e organizzare i prezzi, controlla con l’impiegato comunale qualsiasi requisito legale che dovrai seguire con la vendita del tuo garage.

Commercializzazione della vendita del tuo garage

Nessuno verrà alla vendita del tuo garage se non sa che sta succedendo. Commercializzare la vendita del tuo garage può sembrare un passo inutile, ma è fondamentale se vuoi vendere quante più cose possibili. Ecco alcune strategie che puoi utilizzare per promuovere la tua vendita e attirare frotte di visitatori.

1. Pubblicizza sui giornali locali

Il tuo giornale locale è il modo migliore per allocare il tuo budget di marketing per questo compito. Tutti nel tuo quartiere leggono il giornale locale e, se non lo fanno, è probabile che il loro vicino li informi del contenuto.

Dal momento che stai prendendo di mira le persone della comunità locale per la tua vendita, il giornale locale è un’eccellente piattaforma per i tuoi sforzi di marketing. Digita una breve descrizione di 4 righe e includi la data, l’ora e l’indirizzo.

La maggior parte dei giornali locali ti consente di fare pubblicità nella sezione annunci per circa $ 15, questo è un piccolo prezzo da pagare considerando l’esposizione alla comunità. La maggior parte dei giornali locali sono gratuiti e puoi aspettarti che quasi tutti nella tua zona siano a conoscenza della tua vendita.

2. Mercato online

Il marketing online ti fornirà la portata di cui hai bisogno per ottenere tutti nella zona alla vendita del tuo cantiere nel fine settimana. Ti suggeriamo di pubblicare i dettagli su uno o più dei seguenti siti di vendita di garage;

  • Craigslist
  • Fonte di vendita garage
  • Tramoggia da cantiere
  • Garage Vendita Hunter
  • Ricerca vendita cantiere

Dopo aver pubblicato su queste piattaforme, è il momento di accedere a Facebook per l’ultima parte delle tue attività di marketing.

Crea un post della vendita del tuo cantiere. Scatta una foto di alcuni elementi principali, come una vecchia console di gioco PS3 o una TV, insieme a una foto del tuo cortile in cui ospiterai la vendita. Scrivi un’entusiasmante descrizione di ciò che è in offerta e quando hai intenzione di ospitare l’evento.

Pubblicalo sulla tua pagina e tagga i tuoi vicini. Successivamente, noterai un pulsante nell’angolo in basso a destra del post che recita “metti in evidenza il post”. Fai clic su questa opzione e passerai al gestore delle inserzioni di Facebook. Questa piattaforma ti consente di indirizzare il post a persone vicine alla tua posizione geografica.

Spendendo da $ 5 a $ 10, sarai in grado di inserire il tuo post di vendita del garage nel newsfeed di tutti nella tua zona! Aspettati che arrivino a frotte per la tua vendita.

3. Metti dei cartelli

Come ultima attività di marketing, visita il negozio di ferramenta per alcune insegne. Aggiungi il testo “vendita garage” alla tua bacheca, insieme all’indirizzo della tua casa, nonché alla data e all’ora della vendita. Prima di iniziare, controlla lo statuto locale nella tua zona: alcuni quartieri non consentono segni.

Preparazione per la vendita del garage

Dopo aver raccolto i tuoi oggetti, fatto l’inventario e promosso la vendita del tuo garage, è il momento del passaggio finale. Prepararsi per la vendita del garage è dove entra in gioco il duro lavoro. Ecco cosa devi fare per assicurarti di essere pronto per il grande giorno quando arriverà.

1. Prepararsi

Assicurati di avere tutto pronto per andare il giorno prima della vendita. Avrai bisogno di tavoli e appendiabiti, oltre a sedie su cui sederti mentre tieni d’occhio gli acquirenti. Cerca di non sprecare soldi per noleggiare tavoli e sedie. Siamo sicuri che con un po ‘di creatività sarai in grado di trovare una superficie da utilizzare per i tuoi oggetti.

Tieni i tuoi beni fragili su un tavolo separato contro una recinzione o un muro. Questa strategia assicura che nessuno urti il tavolo, facendo cadere gli oggetti di valore sul pavimento.

2. Raccogli un change float

Con il giorno che si avvicina rapidamente, la tua mente inizia a riempirsi di segni di dollari ai potenziali profitti che potresti guadagnare vendendo le tue cose che non ti servono più. Tuttavia, i tuoi clienti avranno molto probabilmente bisogno di cambiamenti.

Non avere un galleggiante di cambio potrebbe finire per costarti la vendita. Il giorno prima della vendita, visita la banca e chiedi loro di apportare alcune modifiche per il tuo evento da una fattura di $ 20. Assicurati di avere abbastanza monete a portata di mano per i tuoi clienti.

Chiedi alla banca un sacchetto di contanti. Questa strategia ti consente di sigillare i guadagni nella borsa e far correre un membro della famiglia in casa durante la vendita per consegnare i soldi. Questa strategia mantiene il denaro fuori dalle tue mani, eliminando il rischio che qualcuno ti aggreda per i tuoi soldi.

3. Prezzo da vendere

Assicurati di valutare ogni articolo individualmente usando un adesivo, invece di raggrupparli insieme in una scatola con un simbolo del dollaro su di esso. Man mano che la giornata progredisce, le persone sposteranno la roba, gettandola dove non appartiene. Senza un sistema di adesivi e un elenco di inventario, qualcuno potrebbe truffarti per un buon affare.

Valuta i tuoi oggetti da vendere. Non vuoi più la roba, quindi è inutile chiedere un prezzo pesante quando il tuo obiettivo è quello di sbarazzarti del disordine nella tua casa. Fai attenzione con i cacciatori di occasioni e non intrattenere mai offerte inferiori al 20% del prezzo richiesto.

Prima di chiudere la transazione, controlla l’elenco dell’inventario e verifica di addebitare il prezzo giusto per l’articolo. Dopo la vendita, cancellalo dalla tua lista per tenere traccia di ciò che stai vendendo.

Suggerimenti per ospitare la vendita del tuo garage

Il grande giorno è finalmente arrivato, ed è tempo di fare un po’ di soldi! Segui questi passaggi per assicurarti di sfruttare al meglio la giornata.

1. Inizia presto

Assicurati di iniziare a configurare almeno un’ora prima dell’inizio della vendita. Prepara i tuoi tavoli e posiziona la sedia in una zona ombreggiata per sederti. Metti un cartello sopra la tua sedia che dice “paga qui”, poiché alcune persone potrebbero non rendersi conto di dove possono pagare per i loro oggetti e potrebbero andarsene se non hanno istruzioni esplicite su cosa fare.

Se è difficile individuare la tua vendita dalla strada, assicurati di mettere un cartello per informare i tuoi visitatori che si trovano nella posizione giusta.

2. Aiuta gli altri – Ma non passare il mouse

Posiziona la tua sedia dove puoi vedere tutti arrivare e assicurati di salutarli con un sorriso amichevole. In un mondo ideale, una vendita di garage sarebbe come fare shopping da Walmart. Il cliente sceglie il proprio prodotto, paga e se ne va. Tuttavia, le persone sembrano trascorrere più tempo alle vendite di garage e dovrai anche occuparti di qualche contrattazione.

Non sentirti come se dovessi lasciare andare quella vecchia sedia da pranzo per $ 2 quando vuoi $ 10. Le probabilità sono che qualcuno possa venire che ti offre il prezzo pieno. Attendi fino alla fine della giornata prima di iniziare a far cadere i prezzi.

3. Offerte nel tardo pomeriggio

Mentre il pomeriggio inizia a trascinarsi, potresti voler modificare la tua strategia di prezzo per cancellare il resto degli avanzi. A meno che tu non abbia intenzione di spostare la vendita a domenica, ti suggeriamo di utilizzare un sistema di sconti a più livelli. Tre ore prima della chiusura, offri il 25% di sconto su tutta la merce. Un’ora prima della chiusura, offri il 50% di sconto sui prezzi.

4. Incoraggia l’up-selling e il cross-selling

Se qualcuno si avvicina a te volendo comprare alcuni cuscini, offri loro anche la trapunta abbinata. Se vendi la console PS3, offri loro il rack di giochi per archiviare i loro titoli. Upselling e cross-selling sono strategie di vendita professionali che possono farti guadagnare più dollari dai tuoi sforzi.

Il pensiero finale: dona i tuoi avanzi

Dopo aver concluso la vendita del tuo garage, conta tutti i tuoi guadagni: hai fatto bene come ti aspettavi? Le probabilità sono che avrai un sacco di oggetti rimanenti dopo la vendita.

Invece di buttarlo via, perché non donare gli avanzi in beneficenza? Ci sarà sicuramente qualcuno là fuori che può beneficiare di quel giubbotto sportivo giallo neon che pensi sia orribile. Donare gli avanzi è un ottimo modo per restituire alla comunità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.