Come andare sui Rollerblade

Questo istruttivo ti insegnerà le basi del pattinaggio urbano con i rollerblade. Ho iniziato a pattinare come un modo per esercitare la mia alta energia Siberian Husky. Il rollerblading è uno sport di impatto più veloce e minore rispetto alla corsa, e più portatile della bicicletta. Ora ho rollerblading per 6 anni. Il rollerblading è a volte considerato uno sport “retrò”, ma durante un periodo di distanziamento sociale, può essere un modo divertente per fare esercizio fisico e imparare qualcosa di nuovo. Iniziamo!

(Si prega di usare il buon senso ed essere al sicuro! Non posso essere responsabile di eventuali incidenti o lesioni che hanno portato a seguire questo Instructable.)

Fase 1: Attrezzature e sicurezza

Per iniziare il rollerblading, è necessario il seguente equipaggiamento:

Lame a rulli: se non ne hai già un paio, puoi trovarle nella maggior parte dei negozi sportivi o online. I rollerblade di seconda mano sono un buon punto di partenza se non vuoi spendere molto. Controlla che corrispondano alla tua taglia di scarpe.
Calzini alti: il movimento a dondolo del rollerblading può portare a sfre suff, quindi indossare calze alte può essere più comodo.
Casco: Indossare sempre un casco ben aderente quando rollerblading! È possibile utilizzare un casco da pattinaggio o un casco da bici.
Guardie del polso: questi aiuteranno a proteggere i polsi e le palme in caso di caduta.
Ginocchi e Pad a gomito: Questi sono anche una grande idea, soprattutto per i principianti.
Acqua: è importante rimanere idratati durante l’esercizio!

Fase 2: Mettere su Rollerblades

Indossare il casco, le guardie del polso, le ginocchiere e le gomiti prima di indossare le pale del rullo.

Siediti e mettiti i rollerblade. Se indossi calzini lunghi, tirali su in modo che non ci siano pieghe o rughe. Loosen le cinghie sui rollerblade e metterli su proprio come si mette su stivali. Regolare la lingua in modo che sia centrata e non piegata. Molti rollerblade avranno lacci, Velcro cinghie, cinghie a cricchetto o una combinazione di questi. Stringere tutte le cinghie in modo che i rollerblade possano fornire supporto alla caviglia.

Per utilizzare le cinghie a cricchetto, (1) mettere il cinturino nella fibbia in modo che clicci come si stringe. Quindi (2) spingere la leva sulla cinghia contro la gamba. Per rilasciare il cricchetto, (3) premere il pulsante sopra la fibbia.

I rollerblade dovrebbero essere abbastanza stretti da non far scivolare i piedi all’interno dello stivale, ma abbastanza sciolti da non tagliare la circolazione. Prova a piegare la caviglia da un lato all’altro. Non dovresti essere in grado di vedere uno spazio tra la gamba e lo stivale a rulli.

Passo 3: Per iniziare (in erba)
Inizia trovando una zona erbosa morbida dove puoi avere un’atmosfera per i tuoi rollerblade. Se l’erba non è disponibile, pacciamatura o ghiaia funzionerà troppo.

Può essere utile tenere su un muro, una ringhiera, o un amico durante questi esercizi.

Stand: Iniziare passando da una seduta a una posizione in ginocchio. Arrivare in una posizione di accovacciamento, utilizzando le mani per stabilizzarsi. Ora lentamente stare in piedi il resto della strada. Mantenere le ginocchia leggermente piegate e posizionare la larghezza delle spalle dei piedi a parte.

Magra: tieni le ginocchia piegate e guarda dritto. Utilizzando le braccia per l’equilibrio, pratica appoggiarsi da un lato all’altro, quindi avanti e indietro.

Scivolare / camminare: Ora provare a camminare in avanti nell’erba, facendo piccoli passi per ottenere confortevole con il movimento. Se sollevare i piedi è intimidatorio, puoi anche provare a far scorrere un piede in avanti alla volta. Piedi alternativi per esercitarsi ad andare avanti.

Fase 4: Spostamento sul marciapiede

Ora è il momento di passare al marciapiede! Selezionare una posizione con una superficie piana e liscia, ad esempio un parcheggio vuoto o un vialetto piatto. Evitare luoghi con traffico o altri pedoni. Praticare i tre esercizi (in piedi, appoggiato, scorrevole / camminare) sul marciapiede questa volta. Anche in questo caso, può essere utile tenere su un muro, una ringhiera, o un amico.

Velocità di costruzione: ora stare con un piede rivolto in avanti e l’altro leggermente inclinato in una forma a V. Mantenendo la maggior parte del tuo peso nel piede che porta (nella foto come linea con la freccia), usa il piede angolato (linea semplice) per spingerti in avanti. Quando il tratto è completo, portare il piede angolato in avanti di nuovo, parallelo e la larghezza della spalla a parte l’altro piede. Bilancia il tuo peso in modo uniforme tra entrambe le gambe. Prova a alternare i piedi.

Costa: Camminare o scivolare un po ‘più veloce e costruire abbastanza velocità per costa. Quando sei pronto, allontana la larghezza delle spalle dei piedi e lascia che il tuo slancio ti porti avanti. Assicurati di tenere le ginocchia piegate e guarda dove vuoi andare. (Se si guarda il terreno, è lì che andrai!)

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti